Ingegneria verde all’avanguardia per le celle a combustibile

Le celle a combustibile sono una fonte di energia verde sostenibile talmente versatile che il loro l’uso è consentito a tutti i livelli di produzione energetica: dalle piccole applicazioni portatili agli elettrodomestici, dai veicoli stradali fino all’alimentazione della rete elettrica principale. Molte celle a combustibile o molti reformer possono funzionare ininterrottamente a temperature molto alte per prolungati periodi e rappresentano una delle fonti di energia più efficienti e più pulite in quanto utilizzano come combustibile idrocarburi o idrogeno (ricavabile da fonti rinnovabili) con il rilascio del solo vapore acqueo come prodotto della combustione.
Promat – la prima scelta per l’isolamento delle celle a combustibile
Promat offre una gamma di prodotti di grande versatilità e le soluzioni di isolamento più sottili e leggere per tutti i tipi di celle a combustibile calde, reformer e applicazioni. Ciò si combina a una lunga esperienza nel settore e un insuperabile supporto tecnico in ogni fase del vostro progetto.

Promat – un pacchetto completo per fornitura e servizio
Il nostro servizio di assistenza comincia dal supporto nella fase di progettazione del vostro prototipo sulla base dell’analisi termica transitoria e sui test delle prestazioni. Continuiamo ad assistervi, quando richiesto, attraverso l’assemblaggio parziale dei componenti per la produzione in serie di alti volumi, o tramite la consegna di sistemi completi di isolamento, compreso qualsiasi incapsulamento metallico. 
Fin dall’inizio Promat è stata in prima linea nello sviluppo delle celle a combustibile e siamo ora impegnati a supportare i nostri partner nell’ingegneria per la produzione in serie.

Le sfide
  • Gestione termica – controllo perdita di energia – ottimizzazione della progettazione.
  • Riduzione al minimo delle perdite di calore.
  • Massima efficienza dell'unità per la produzione di energia ottimale.
  • Progettazione per il funzionamento continuo a temperature elevate senza deterioramento di nessun componente del sistema. Lunga durata, essenziale per l’isolamento senza eccessivo calo o altro indebolimento di prestazione.
 
  • Assemblaggio e smontaggio semplice delle parti isolanti durante la manutenzione ordinaria.
  • Rapido ritorno degli investimenti – progettazione di un sistema conveniente per produzione competitiva ad alto volume.

Promat è attrezzata per rispondere a tutte queste sfide. Grazie al nostro ampio portfolio prodotti possiamo progettare una soluzione tecnica che soddisfi al meglio tutte le esigenze dei nostri clienti. 

Soluzioni applicative

Fuel Cell SOFC e MCFC

Le celle a combustibile ad ossido solido (SOFC) e le fuel cell a carbonati fusi (MCFC) funzionano ininterrottamente per lunghi periodi a temperature molto elevate. Per raggiungere una produzione di energia stabile, i sistemi isolanti per questi impianti devono essere in grado di mantenere la prestazione vicino al loro limite superiore di temperatura di progetto senza alcuna perdita di efficienza.

Ogni singola fuel cell genera quantità relativamente piccole di elettricità, pertanto vengono unite in una pila per raggiungere una produzione interessante. Questa pila è contenuta in un alloggiamento, anche detto “hot box”, che viene isolato utilizzando sistemi a base di isolanti in microporoso prodotti da Promat.

Grazie ai prodotti in microporoso a marchio Promat, la temperatura di una pila SOFC, tipicamente superiore a 1000°C, viene ridotta a una temperatura di superficie di circa 50°C.

In alcuni progetti di pile SOFC la silice presente può essere vista come un materiale contaminante. In risposta a questo problema, Promat offre Microtherm® Super A come isolante alternativo. È un materiale microporoso a base di allumina invece che di silice e ha il vantaggio aggiuntivo di avere una temperatura di classificazione di 1150°C.

Riducendo la perdita complessiva di calore, la prestazione della fuel cell è ottimizzata e l’isolamento microporoso assicura di mantenere le dimensioni del sistema più ridotte possibili.
Celle a combustibile SAFC

Le celle a combustibile ad acidi solidi (SAFC) offrono numerosi vantaggi rispetto alle celle a combustibile a elettrolita polimerico, oggi ampiamente diffuse negli elettrodomestici e applicazioni più piccole. Le SAFC operano a 200 – 300°C e beneficiano dell’isolamento microporoso per ottimizzare la prestazione e mantenere un design compatto. Lo sviluppo delle SAFC potrebbe comportare una riduzione della complessità di progettazione (e quindi del costo) del pacchetto complessivo delle celle a combustibile.
Reformer

I reformer estraggono l’idrogeno da una gamma di combustibili a base di idrocarburi e alcol. Nel processo di reforming sono necessarie alte temperature per ottenere la massima efficienza. Promat offre soluzioni per l’isolamento di reformer su tutti i tipi di celle a combustibile. Molti reformer hanno un design cilindrico e sono facilmente isolati con microporoso in coppelle o con prodotti flessibili. La progettazione dell’isolamento può essere particolarmente difficoltosa nelle piccole unità domestiche PEFC. Qui l’elemento ha spesso una complessa forma tridimensionale, virtualmente impossibile da isolare utilizzando isolanti a pannelli tradizionali o a blocchi.

Per queste ragioni FREEFLOW® è la soluzione preferita poiché è un prodotto granulare microporoso che si può versare all’interno della cavità da isolare e che garantisce la stessa prestazione di MICROTHERM®.
Parte rimanente dell’impianto (BOP)

La parte rimanente dell’impianto (BOP) è formata da tutti quei componenti del sistema – come pompe a combustibile, compressori d’aria, scambiatori di calore, ventole, ecc. – che sono richiesti per far circolare i gas e i liquidi nel meccanismo delle celle a combustibile.

L’efficienza migliore riguardo alla parte rimanente dell’impianto si raggiunge usando prodotti microporosi in coppelle – MICROTHERM® MPS (sezioni di tubo stampate) e i pannelli flessibili MICROTHERM® offrono una prestazione insuperabile unita alla facile sagomatura e al veloce e semplice montaggio.
Servizi aggiuntivi

Per una produzione in serie conveniente, Promat può offrire un’ampia gamma di servizi aggiuntivi di supporto:: 
  • Possibilità di stampaggio
  • Possibilità di modellatura ad alto volume
  • Assemblaggio parziale e incapsulamento metallico
  • Possibilità di consegna del sistema completo – anche disponibile come “kit di componenti” per semplificare il processo di assemblaggio del cliente

Promat offre ai propri clienti un “pacchetto” completo perché i nostri servizi sono progettati per aiutare a ridurre al minimo i tempi di assemblaggio e i costi di installazione.

Prodotti selezionati

Cliccate in uno dei cerchi per scegliere l'applicazione desiderata e vedrete una selezione dal nostro portafoglio di prodotti personalizzati. Quindi cliccate sull'immagine del prodotto desiderato per ottenere informazioni dettagliate. Contattate Promat per soluzioni su misura atte a soddisfare le vostre specifiche esigenze.
Filter products